CROCE ROSSA ITALIANA

LIPOMO

Risanamento delle facciate esterne

In origine l’edificio era un capannone industriale riconvertito poi a rimessa automezzi medici e di vario genere e palazzina uffici con laboratori e studi medici.

ATTIVITÀ:

Facciate – pannelli prefabbricati in cemento

Opere di preparazione dei supporti cementizi:

  • Applicazione di 1 mano di SOLUZIONE risanante detergente antimuffa.
  • Lavaggio con apposita macchina a pressione ad acqua calda per eliminare residui di muffe smog e varie.

Opere di pitturazione:

  • Applicazione di 1 mano di consolidante al solvente
  • Opere di pitturazione mediante 2 mani di finitura con pittura con farina al quarzo a base di copolimeri acrilici in emulsione acquosa, ossidi coloranti, additivi e  cariche minerali posato a pennello e rulli per tutte le superfici

Opere interne: capannone autorimessa

  • Pareti:
    Pitturazione a due riprese in tinta unica chiara con pittura emulsionata traspirante su superfici interne già preparate e isolate.

Pavimentazione industrialeinfissi

  • Opere di preparazione
    Molatura e pallinatura pavimentazione in CLS con macchina molatrice a teste controrotanti ad utensili diamantati idonei a rendere la superficie preparata e ricevere nuovo rivestimento.
    L’operazione di molatura è stata coadiuvata da un sistema filtrante per poter abbattere le polveri volatili.

Verniciatura

  • Opere di verniciatura mediante una mano di primer ad alta penetrazione epossi-poliammidico all’acqua posato a pennello e rulli
  • Opere di verniciatura mediante 1 mano di smalto epossi-poliammidico bicomponente all’acqua posato a pennello e rulli
  • Opere di verniciatura mediante una mano a finire di smalto epossi-poliammidico bicomponente all’acqua additivato con prodotto antisdrucciolo posato a pennello e rulli

ESIGENZA – condizioni dello stabile:

Le facciate si presentano in uno stato di degrado caratterizzato dalla presenza di muffe e macchie di vario genere dovute dal decorso del tempo e dall’erosione degli agenti atmosferici.
Dopo alcune modifiche strutturali eseguite dalla Committenza è stato richiesto il nostro intervento per il rinnovo dell’edificio.
Inoltre la Committenza richiede lavori di tinteggiatura opere murarie interne e verniciatura pavimentazione del capannone adibito ad autorimessa.

SOLUZIONE:

Dopo sopralluogo, visionato lo stato di fatto delle superfici sulle quali operare, è stato stabilito intervento di risanamento delle facciate esterne.
Per le opere interne – autorimessa – sono stati previsti cicli di tinteggiatura e verniciatura con idropitture e smalti all’acqua.

RICHIEDI IL TUO PREVENTIVO

Ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali", l’utente preso atto dell’informativa ricevuta: per il trattamento riguardante finalità connesse e/o necessarie alla soddisfazione delle richieste formulate dall'utente medesimo attraverso il Sito internet o a mezzo e-mail od altro strumento di comunicazione, per il quale il consenso è obbligatorio

Menu